rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024

La Baviera vuole ripubblicare il "Mein Kampf" di Adolf Hitler

Controversa iniziativa del land bavarese: la ripubblicazione del "Mein Kampf" di Hitler

La Baviera ha deciso di ripubbliccare il "Mein Kampf", libro manifesto del pensiero di Aldolf Hitler. Dopo aver vinto una lunga battaglia giudiziaria con l'editore britannico Peter McGee, che voleva pubblicare un estratto di una quindicina di pagine del libro, la Baviera, che dal 1948 detiene i diritti su tutto il patrimonio del Fuehrer e del suo partito nazista, pubblicherà una propria edizione per il 2015, anno nel quale si estingueranno questi diritti.

Il ministro delle Finanze bavarese Markus Soeder ha spiegato che la decisione è stata ponderata lungamente ed è stata adottata con l'obiettivo di denunciare e stigmatizzare le teorie antisemite di Hitler. "Vogliamo che emerga chiaramente l'assurdità di quei contenuti e le catastrofiche conseguenze che hanno avuto", ha spiegato Soeder.

Il ministro ha spiegato che la pubblicazione mira a rendere future eventuali pubblicazioni "il meno attraenti possibile da un punto di vista commerciale". Il land tedesco intende anche pubblicare un'edizione scolastica che incoraggi un approccio critico al testo.


La notizia della pubblicazione è stata criticata dalle famiglie delle vittime della Shoah, nel timore che il testo diventi invece materiale di propaganda per i gruppi neonazisti. Il capo della comunità ebraica tedesca, Dieter Graumann, si è riservato di esprimere un'opinione dopo aver visto il progetto editoriale.

Fonte: Spiegel →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Baviera vuole ripubblicare il "Mein Kampf" di Adolf Hitler

Today è in caricamento