Lunedì, 20 Settembre 2021

Grillo fa cantare un super criminale contro le "rapine" di Expo 2015

Il leader del M5S ripesca per il suo blog i versi di una canzone di Renato Vallanzasca, che si improvvisò rapper per il gruppo che si ispirava a lui

Beppe Grillo ha arruolato Renato Vallanzasca, super criminale pluricondannato, contro la casta. Il leader del M5S ripesca per il suo blog i versi di una canzone che nel 2009 si improvvisò rapper per il gruppo che si ispirava a lui, i Vallanzaska.

Da qualche giorno esiste anche un video della canzone, e come ospite la band ha proprio il 'bel René' bandito pluriomicida e che ora compare non nel video ma nella colonna sonora, con un paio di interventi audio, registrati in studio.

Poche parole, quelle pronunciate dall'ex boss della Comasina col sottofondo di bassi e batterie, ma anch'esse assai critiche nei confronti dell'Expo:

Soldi a palate, affari, business...Ma per chi? Altro che i miei lavoretti, queste sì che sono rapine con i controcazzi, e ve lo dice uno che se ne intende

Fonte: Ilgiornale.it →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grillo fa cantare un super criminale contro le "rapine" di Expo 2015

Today è in caricamento