rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024

Berlusconi vuole Montezemolo come candidato premier nel 2013

L'articolo di Francesco Verderami sul Corriere della Sera

Berlusconi vuole Montezemolo come candidato premier per il centrodestra nelle elezioni legislative del 2013? Secondo Francesco Verderami, del Corriere della Sera, è questa l'ipotesi alla quale il Cavaliere starebbe lavorando.

Se per Berlusconi l’intesa con Montezemolo va messa infatti «nel novero delle possibilità», e per Montezemolo «la nascita di un rassemblement alternativo alla sinistra non può fare ameno del contributo dell’area berlusconiana », è chiaro quale sia il perimetro dell’operazione. Realizzarla è però tutta un’altra storia, perché l’accordo dovrebbe passare per un compromesso. Il Cavaliere dovrebbe cedere quote di sovranità al capo del Cavallino, acconciarsi alle sue regole d’ingaggio, con l’impegno di passar la mano. Al tempo stesso Montezemolo dovrebbe accettare la mano di Berlusconi sulla propria spalla all’atto dell’investitura.

Eppure nel Palazzo tutti osservano i movimenti di Berlusconi e Montezemolo. Per esempio Casini, conscio che se i due si alleassero, si troverebbe davanti a un’offerta e a una sfida. Ma il leader dell’Udc all’intesa fa mostra di non credere. E per certi versi la strada intrapresa dal Cavaliere sembrerebbe allontanarlo dall’accordo con il capo del Cavallino. Ieri il fondatore del Pdl ha voluto rassicurare gli ex an che, fiutata l’aria e innervositi dalla prospettiva, hanno chiesto garanzie: sulla legge elettorale si va avanti con il proporzionale, le preferenze e il premio di maggioranza al primo partito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi vuole Montezemolo come candidato premier nel 2013

Today è in caricamento