rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021

Silvio Berlusconi taglia gli stipendi alle Olgettine: "Troppo alto il rischio"

Dall'inizio del 2014 Silvio Berlusconi non corrisponde più la paga alle oltre trenta cosiddette “olgettine”, scrive Repubblica

Come racconta il quotidiano Repubblica oggi in edicola, dall'inizio del 2014 Silvio Berlusconi non corrisponde più la paga alle oltre trenta cosiddette “olgettine”.

"Licenziate"? Dimenticate? Non devono essere contente le ragazze, che di colpo si ritrovano senza quello "stipendio" di 2.50 euro al mese che in media veniva loro corrisposto.

Il leader di Forza Italia ha chiuso i rubinetti, come si suol dire. Repubblica spiega "Troppo alto il rischio di finire ai domiciliari fin dai prossimi giorni, avrebbero intimato gli avvocati Ghedini e Longo"

Il fatto è che domani con molta probabilità la Procura di Milano deciderà se aprire formalmente le indagini per corruzione di testimone nel filone cosiddetto Rubyter. L’eventuale sospetto di reiterazione del reato — il pagamento delle testimoni, appunto — potrebbe fornire ai pm una motivazione valida per la misura cautelare.

Proprio per questo motivo Silvio Berlusconi ha giocato d'anticipo: "Io non le pago più quelle lì ed è bene che si sappia", questo è il senso della sua mossa

La situazione era precipitata quando nei mesi scorsi ben sette delle “papigirls” avevano ammesso in sede processuale di essere stipendiate da Silvio Berlusconi

Fonte: La Repubblica →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Silvio Berlusconi taglia gli stipendi alle Olgettine: "Troppo alto il rischio"

Today è in caricamento