Lunedì, 20 Settembre 2021

Bimbo di due anni ingoia la pila del telecomando e rischia la vita

La terribile storia di Logan Stiff, bimbo di soli due anni originario del Colorado, negli Usa. Il piccolo ha rischiato la vita ma adesso e fuori pericolo

Aveva ingoiato accidentalmente la pila del telecomando e rischiava di morire. Questa è la storia del piccolo Logan Stiff, bimbo di soli due anni originario del Colorado, negli Usa, che ha fatto prendere un brutto spavento ai genitori.

Mamma e papà non si sono resi conto della pericolosa marachella e quando ha iniziato ad avere forti dolori di pancia, a vomitare e a perdere sangue dalla bocca sono corsi in ospedale. Qui i medici hanno capito che la causa del malessere era dovuta all'acido della batteria. Logan è stato ricoverato per 21 giorni in terapia intensiva e tutt'oggi si trova nel reparto, anche se non è più in fin di vita ma ormai fuori pericolo. 

Fonte: The Sun →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di due anni ingoia la pila del telecomando e rischia la vita

Today è in caricamento