Martedì, 26 Ottobre 2021

In campo con la squadra del cuore: bimbo malato di leucemia realizza il suo sogno

La favola di Bheem Goyal, un bambino di 8 anni che per alcuni secondi ha difeso la porta dei Seattle Sounders nell'amichevole contro il Borussia Dortmund

Un bimbo di 8 anni affetto da leucemia è riuscito a realizzare il suo più grande sogno: scendere in campo con la maglia della sua squadra del cuore. E' la favola di Bheem Goyal, che nonostante la sua battaglia contro la malattia, non ha smesso di perdere il sorriso, anche grazie al regalo ricevuto dai Seattle Sounders.

Il club, di cui il bimbo è un grande tifoso, gli ha permesso di scendere in campo per qualche secondo durante l'amichevole contro il Borussia Dortmund. Il piccolo ha difeso per un breve periodo di tempo la porta dei suoi idoli, realizzando un sogno che difficilmente riuscirà a dimenticare. 

Come è possibile vedere dalle immagini condivise su YouTube dal canale della Bundesliga, il piccolo non si è lasciato intimidire dal manto verde e dal numero di tifosi presenti: subito dopo il calcio d'inizio ha ricevuto palla dai difensori, facendo subito ripartire l'azione con un passaggio preciso al compagno. Un piccolo gesto che ha scatenato gli applausi, così come la disponibilità dei  Seattle Sounders, che lo scorso luglio si erano già messi in contatti con il bimbo per farlo allenare insieme alla squadra, di cui fa parte il suo idolo Frei, tra i calciatori che più lo hanno supportato durante le sedute di chemio.

Fonte: YouTube →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In campo con la squadra del cuore: bimbo malato di leucemia realizza il suo sogno

Today è in caricamento