rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021

Un bimbo di 4 anni è morto dopo essere caduto in una piscina

Su ordine della Procura di Napoli, sia la salma che l'area esterna della casa sono state sequestrate.

Tragedia a Varcaturo, frazione di Giugliano (Napoli), dove un bimbo di 4 anni è morto annegato nella piscina di casa. Il piccolo è stato trasportato d'urgenza all'ospedale La Schiana di Pozzuoli, dove tuttavia i sanitari non sono riusciti a salvargli la vita. I medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso del bambino

Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri della compagnia di Varcaturo, il bimbo si sarebbe affacciato dalla finestra della sua cameretta, perdendo l'equilibrio e cadendo direttamente nella piscina sottostante. Si sarebbe trattato quindi di una tragica fatalità. 

Su ordine della Procura di Napoli, sia la salma che l'area esterna della casa sono state sequestrate. I genitori del bambino, comprensibilmente scossi per quanto accaduto, hanno raccontato che il piccolo era sfuggito al loro controllo per pochi attimi.

Fonte: NapoliToday →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un bimbo di 4 anni è morto dopo essere caduto in una piscina

Today è in caricamento