Domenica, 28 Febbraio 2021

Papà perde il figlio, panico in stazione: poi l'immagine che sorprende tutti

Attimi di apprensione alla stazione di Xiaolan, in Cina. Un uomo ha perso il suo bimbo tra la folla, ma non c'è voluto molto per capire dove fosse finito

Il bimbo visto ai raggi X

Quando ci si reca con dei bambini piccoli in posti affollati come aeroporti e stazioni, bisogna sempre fare molta attenzione. Basta infatti una minima distrazione e si rischia di perdere i piccoli tra le migliaia di persone in partenza e in arrivo. Un po' come è successo  alla stazione ferroviaria di Xiaolan nella città di Zhongshan, in Cina, dove le immagini di sorveglianza hanno inquadrato un uomo in compagnia di un bimbo, che qualche secondo dopo scompare nel nulla.

All'inizio il padre del piccolo si fa prendere dal panico, andando avanti e indietro per la stazione alla ricerca del suo bambino, senza trovarlo da nessuna parte. Poi la svolta, nel monitor del controllo bagagli a raggi X compare un'immagine che ha sorpreso anche il personale della stazione: il bimbo, che era finito tra le valigie da controllare.

Come riporta il Daily Mail, l'episodio è avvenuto lo scorso 9 ottobre e non si tratta certo del primo caso. Ma l'esposizione ai raggi X può nuocere alla salute: alcuni studi scientifici hanno dimostrato che le radiazioni possono influenzare il processo di generazione delle cellule e, in casi estremi, provocare alcune forme tumorali.

Fonte: Daily Mail →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papà perde il figlio, panico in stazione: poi l'immagine che sorprende tutti

Today è in caricamento