Martedì, 15 Giugno 2021

Il miracolo del bimbo prematuro: pesava 268 grammi, adesso può lasciare l'ospedale

I medici consideravano senza speranze il caso di un bambino nato alla 24esima settimana di gestazione a Tokyo, in Giappone. Invece, dopo cinque mesi di terapie, il piccolo sta bene e può finalmente andare a casa

Foto di repertorio Ansa

Era nato alla 24esima settimana di gestazione, pesava soltanto 268 grammi ed è entrato a far parte dei bambini più piccoli del mondo. Si tratta del piccolo nato a Tokyo, in Giappone, circa cinque mesi fa con un parto cesareo d'emergenza. Come riportato da The Japan Times, i medici lo consideravano un caso disperato ma le cure ricevute nell'unità di terapia intensiva neonatale dell'ospedale l'hanno salvato. E' infatti cresciuto in questi mesi ed è stato anche allattato al seno. 

Oggi il baby giapponese, a cinque mesi di distanza dal parto, sta bene ed è arrivato a pesare ben tre chili. Proprio per questo motivo il piccolo è potuto finalmente uscire dall'ospedale di Keio e tornare a casa. Secondo il registro dell'Università dell'Iowa, altri 23 bambini in tutto il mondo sono nati prematuramente - come il piccolo giapponese - con un peso inferiore ai 300 grammi e sono sopravvissuti. Solo quattro i maschi. Sempre secondo i dati dell'ateneo statunitense, il record del neonato più leggero è detenuto da una bimba nata in Germania nel 2015, che al momento del parto pesava soltanto 252 grammi. Mentre il bimbo nato in Giappone è diventato il più leggero ad essere sopravvissuto, con il precedente primato che era detenuto da un bimbo tedesco nato nel 2009 con un peso di 274 grammi. 

Fonte: The Japan Times →

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il miracolo del bimbo prematuro: pesava 268 grammi, adesso può lasciare l'ospedale

Today è in caricamento