Martedì, 22 Giugno 2021

La Camera paga 10mila euro al giorno di bolletta elettrica: "Pura follia"

Stefano Dambruoso (Scelta Civica) parla apertamente di "spesa folle". A breve saranno fatti bandi di gara, mentre spesso fino a oggi si è proceduto allegramente con assegnazione a imprese e fornitori senza passare dalla gara pubblica

E' clamoroso il calcolo: la Camera dei deputati paga 10mila euro al giorno di bolletta elettrica: lo scrive oggi il Sole 24 Ore

La bolletta comprende tutti e tre i palazzi del centro di Roma in cui sono suddivisi gli uffici e gli spazi della Camera dei deputati. 

Stefano Dambruoso (Scelta Civica) parla apertamente di "spesa folle". Bisogna lavorare per migliorare l'efficenza energetica del Parlamento, è palese. 

L'ufficio di presidenza della Camera, dice Dambruoso, "si sta impegnando per introdurre anche in questo Palazzo strumenti e tecnicalità" che permetteranno a breve "di risparmiare più del 60% al giorno di spesa per la somministrazione di energia". 

A breve saranno fatti bandi di gara, mentre spesso fino a oggi si è proceduto allegramente con assegnazione a imprese e fornitori senza passare dalla gara pubblica.

Si punta quindi a una progressiva riduzione dei costi della somministrazione dei vari servizi. Altri dettagli che emergono sui "conti della Camera"

In salita la spesa pensionistica per il personale, che ha raggiunto i 256,7 milioni, segnando un aumento del 9,47%. Il risparmio maggiore arriva dal taglio degli affitti dei palazzi Marini che ha consentito un risparmio di 38,3 milioni l’anno e ha abbattuto la spesa per gli affitti a 2,3 milioni di euro.

Fonte: Il Sole 24 Ore →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Camera paga 10mila euro al giorno di bolletta elettrica: "Pura follia"

Today è in caricamento