Venerdì, 17 Settembre 2021

Bonus cultura confermato per i diciottenni: si può usare anche per la musica

Ragazzi e ragazze nati nel 1999, che compiono quindi la maggiore età nel corso di quest’anno, potranno spendere la dote di 500 euro riconosciuta dallo stato per comprare album digitali, streaming, cd e vinili

Bonus cultura per i neo diciottenni utilizzabile anche per la musica. Ragazzi e ragazze nati nel 1999, che compiono la maggiore età nel corso di quest’anno, potranno spendere la dote di 500 euro riconosciuta dallo stato per comprare album digitali, streaming, cd e vinili. Ma anche per partecipare a corsi di musica, di teatro o di lingua straniera. È quanto prevede il dpcm n. 136 del 4 agosto 2017, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 18 settembre scorso.

Il Consiglio dei Ministri ha riconfermato quindi il bonus che permette a tutti i diciottenni di finanziare le loro passioni culturali. Inaugurato l’anno scorso, il bonus è stato esteso anche a tutti i ragazzi che compiono diciotto anni entro la fine del 2017 e permette loro di acquistare libri, corsi di lingua, visite ai musei, biglietti di concerti, di spettacoli teatrali e molto altro ancora.

"L’inclusione della musica non riconosce solo il valore culturale che questo comparto, come libri e cinema, offre e rappresenta per i giovani, ma sottolinea quanto gli stessi possono essere avvicinati tramite l'innovazione digitale, come lo streaming" - commenta Enzo Mazza di Fimi - "La musica è stata introdotta dal Parlamento nella scorsa manovra di bilancio e speriamo che il bonus possa essere rinnovato anche per il 2018. Ci auguriamo inoltre che tutti i player di settore, dai negozi di dischi alle piattaforme per lo streaming musicale, aderiscano a questa importante iniziativa promossa per i giovani dalla Presidenza del Consiglio e dal Ministero per i Beni e le attività Culturali.

E' necessario iscriversi sul portale  www.18app.italia.it, accedendo tramite l’identità digirale Spid.

Fonte: Il Sole 24 Ore →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus cultura confermato per i diciottenni: si può usare anche per la musica

Today è in caricamento