Lunedì, 21 Giugno 2021

Boom della gonorrea: più 78 per cento, le malattie sessuali tornano a fare paura

Sono davvero preoccupanti i dati forniti dallo European Centre for Disease Prevention and Control (Ecdc) e commentati oggi dalla Stampa

Si riteneva che alcune malattie sessualmente trasmissibili facessero ormai parte di un passato in cui non vi erano le informazioni che oggi è possibile facilmente ottenere. Invece non è così, come scrive oggi il quotidiano la Stampa.

Negli ultimi tempi si segnala nuovamente il boom della gonorrea. La gonorrea è nota anche come scolo, e negli ultimi sette anni c'è stato un aumento del 78 per cento dei casi. In Gran Bretagna c'è chi arriva a parlare addirittura di emergenza.

Sono davvero preoccupanti i dati forniti dallo European Centre for Disease Prevention and Control (Ecdc). Tra le infezioni a trasmissione sessuale sono in aumento anche i casi di clamidia e sifilide. Utilizzare il preservativo è l'unico vero modo per proteggersi e non correre rischi di alcun tipo.

I rischi sono concreti e una maggiore informazione sulle malattie sessualmente trasmissibili è evidentemente necessaria. 

Proprio la gonorrea è salita alla ribalta nelle ultime settimane nel nord della Gran Bretagna, dove un focolaio di quindici infezioni resistenti ai farmaci ha innescato un allarme senza precedenti [...] La gonorrea, se trasmessa dalla mamma incinta al futuro neonato, può provocargli cecità, infiammazioni articolari o sanguigne.

Fonte: La Stampa →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom della gonorrea: più 78 per cento, le malattie sessuali tornano a fare paura

Today è in caricamento