Lunedì, 15 Luglio 2024
Rassegna Napoli

Capodanno, sequestrati sei quintali di botti illegali

Nel corso dei controlli sono stati trovati 627 chilogrammi di botti di quarta e quinta categoria e 13 chilogrammi di ordigni esplosivi

NAPOLI - Oltre sei quintali di botti illegali sono stati sequestrati dai carabinieri a Napoli e in provincia. Nel corso dei controlli sono stati trovati 627 chilogrammi di botti di quarta e quinta categoria e 13 chilogrammi di ordigni esplosivi. Gli interventi dei militari del Comando provinciale di Napoli hanno riguardato sia la vendita in strada sia la detenzione nelle abitazioni e il trasporto in auto. Sequestri sono stati eseguiti nei quartieri di Bagnoli e Fuorigrotta, ed a Ercolano, San Giorgio a Cremano, Melito, Torre del Greco, Portici, Giugliano, Marano, Mugnano e Casalnuovo.

Novantadue confezioni di botti, per 27 chilogrammi, sono stati sequestrati dalla polizia a Napoli, in un'abitazione del quartiere Vicaria. Gli agenti della sezione Controllo del Territorio hanno denunciato un pregiudicato di 31 anni. I botti erano nascosti sotto il letto. «L'importanza del sequestro - spiega la polizia in una nota - non è tanto attribuita alla quantità dei botti trovati, ma al fatto che 18 kg di questi erano solo di massa attiva di elevata pericolosità»

In tutta Italia si susseguono in queste ore i sequestri. A poche ore dai festeggiamenti per la fine del 2013, i carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno sequestrato nelle province di Bari e Bat 270 chilogrammi di fuochi pirotecnici vietati e denunciato cinque persone per commercio abusivo e omessa denuncia di materiali esplodenti. LEGGI SU NAPOLI TODAY

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno, sequestrati sei quintali di botti illegali
Today è in caricamento