Domenica, 28 Febbraio 2021

I ragazzini in monopattino che sputano sui passanti

Succede a Botticino. Già due le segnalazioni ai carabinieri: ai ragazzini potrebbero essere contestate violazioni al codice della strada e anche il non aver indossato la mascherina (la multa è di 400 euro)

Già due persone avrebbero segnalato il tutto ai carabinieri. Sputi e insulti ai passanti, soprattutto anziani: il deplorevole comportamento è stato segnalato alle forze dell'ordine nella zona delle scuole medie di Botticino (Brescia), grosso comune nell'area pedemontana a nord-est del capoluogo. E' qui che si concentrerebbero strafottenza e vandalismo, ma solo per qualche ora al giorno: i protagonisti sarebbero giovanissimi ragazzi del paese.

Botticino: sputi e insulti ai passanti

Nelle ultime 24 ore si contano già due segnalazioni ai carabinieri. In pratica, i ragazzini – in sella a biciclette e monopattini – oltre ad affrontare pericolose manovre in contromano, scatenerebbero la loro noia insultando e sputando addosso ai passanti, in particolare alle persone anziane. La vicenda, ovviamente, non è passata inosservata. Sarebbero in corso indagini. Pur in assenza di reato vero e proprio, ai ragazzini potrebbero essere contestate violazioni al codice della strada e anche il non aver indossato la mascherina (la multa è di 400 euro).

Fonte: BresciaToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ragazzini in monopattino che sputano sui passanti

Today è in caricamento