rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023

Caccia a "Igor il Russo": cinque indagati per favoreggiamento

Secondo rivelazioni di stampa vi sarebbero 5 indagati, ma i pm starebbero tenendo sotto controllo 10 persone. Il riserbo è massimo

Torna sulle prime pagine dei giornali il caso di Igor il Russo, l'uomo che dopo aver ucciso un barista a Budrio e una guardia forestale la scorsa primavera, fece perdere le sue tracce, nonostate un'imponente caccia all'uomo nelle campagne Ferraresi. 

Secondo rivelazioni di stampa vi sarebbero 5 indagati, ma i pm starebbero tenendo sotto controllo 10 persone. Il riserbo è massimo. Le indagini della Procura di Bologna si starebbero concentrando sulle persone a lui vicine, con cui il bandito avrebbe intessuto una fitta rete di complicità che gli avrebbe permesso di fuggire, forse addirittura in Brasile.

Caccia a Igor, polizia attacca carabinieri: "Non ci dicevano niente"

La procura di Bologna è impegnata su due fronti: da una parte continua la ricerca di Igor, dall'altra ha messo sotto indagine la rete di contatti

Si tratta a quel che scrive Repubblica di piccoli criminali italiani e stranieri dediti a furti, ricettazione e spaccio di basso livello, gravitanti attorno ai vari campi nomadi (di etnia Sinti e slava) disseminati nel Ferrarese.

Igor, la beffa dei risarcimenti alle vittime : "Importi esigui e legge incostituzionale"

Fonte: La Repubblica →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caccia a "Igor il Russo": cinque indagati per favoreggiamento

Today è in caricamento