Martedì, 11 Maggio 2021

L'alce che uccide il cacciatore che lo aveva ferito

Mark David, 66 anni, è morto domenica mattina nella contea di Tillamook (Oregon) dopo che un alce che aveva colpito con una freccia la notte precedente lo ha attaccato per vendicarsi

Foto: Oregon State Police

Un uomo di Hillsboro, in Oregon (profondo ovest degli usa)  è morto domenica mattina nella contea di Tillamook dopo che un alce che aveva sparato e ferito la notte precedente lo ha attaccato, ferendolo a morte.

Mark David, 66 anni, sabato sera era andato a caccia con l'arco in una proprietà privata nella contea di Tillamook. Secondo la polizia di stato dell'Oregon, David ha colpito un alce maschio e lo ha ferito, ma si era fatto tardi e non è riuscito a trovarlo prima del tramonto.

La mattina dopo, David e il proprietario del terreno sono andati a cercare l'alce. Intorno alle 9:15, David ha trovato l'alce, che era ferito ma non morto, e ha cercato di ucciderlo con il suo arco.

La polizia di stato dice che a quel punto l'alce ha caricato David e lo ha incornato al collo. Il proprietario ha cercato di aiutare David, ma è morto per le ferite riportate. La polizia - scrive OregonLive - ha comunicato che l'alce è stato succesivamente ucciso e la carne è stata donata alla prigione della contea di Tillamook.

Fonte: Oregon Live →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'alce che uccide il cacciatore che lo aveva ferito

Today è in caricamento