L'alce che uccide il cacciatore che lo aveva ferito

Mark David, 66 anni, è morto domenica mattina nella contea di Tillamook (Oregon) dopo che un alce che aveva colpito con una freccia la notte precedente lo ha attaccato per vendicarsi

Foto: Oregon State Police

Un uomo di Hillsboro, in Oregon (profondo ovest degli usa)  è morto domenica mattina nella contea di Tillamook dopo che un alce che aveva sparato e ferito la notte precedente lo ha attaccato, ferendolo a morte.

Mark David, 66 anni, sabato sera era andato a caccia con l'arco in una proprietà privata nella contea di Tillamook. Secondo la polizia di stato dell'Oregon, David ha colpito un alce maschio e lo ha ferito, ma si era fatto tardi e non è riuscito a trovarlo prima del tramonto.

La mattina dopo, David e il proprietario del terreno sono andati a cercare l'alce. Intorno alle 9:15, David ha trovato l'alce, che era ferito ma non morto, e ha cercato di ucciderlo con il suo arco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia di stato dice che a quel punto l'alce ha caricato David e lo ha incornato al collo. Il proprietario ha cercato di aiutare David, ma è morto per le ferite riportate. La polizia - scrive OregonLive - ha comunicato che l'alce è stato succesivamente ucciso e la carne è stata donata alla prigione della contea di Tillamook.

Fonte: Oregon Live →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento