Sabato, 15 Maggio 2021

Abbandonato in aeroporto, Nuvola aspetta un mese il suo padrone e muore di crepacuore

Il cucciolo, soprannominato dallo staff dell'aeroporto "Nuvola Viaggiatrice" non ha retto al dolore, nonostante i tentativi di salvarlo

Ha aspettato per più di un mese che il suo padrone tornasse a prenderlo, dopo averlo abbandonato in aeroporto. Ma non è arrivato nessuno. Così ha iniziato a soffrire di depressione, ha smesso di mangiare ed è morto di crepacuore.

E' la storia triste di un dolce cucciolo, abbandonato all'aeroporto internazionale Palonegro de Bucaramanga, in Colombia. Lo staff dell'aeroporto lo aveva soprannominato "Nube Viajera", che vuole dire "nuvola viaggiatrice": in tanti avevano provato a coccolarlo e a farlo mangiare, ma il cucciolo non voleva toccare cibo.

Per salvarlo, il veterinario ha provato ad alimentarlo per via endovenosa, ma per Nuvola Viaggiatrice non c'è stato niente da fare. "L'ipotesi è che un passeggero l'abbia abbandonato perché non ha mai lasciato l'aeroporto", ha detto il dottor Alejandro Sotomonte a Noticias RCN

Fonte: Noticias RCN →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandonato in aeroporto, Nuvola aspetta un mese il suo padrone e muore di crepacuore

Today è in caricamento