Domenica, 16 Maggio 2021
Le immagini / Roma

Lo studio sui cani che possono riconoscere chi è positivo al covid attraverso il sudore

La sperimentazione al Campus Bio-Medico di Roma su un campione statistico di oltre mille pazienti

I cani, il loro potente olfatto per scovare la positività al covid e un campione statistico di oltre mille pazienti. Sessanta secondi per completare l'operazione su un singolo individuo. Su questo si incentra la ricerca avviata presso il drive in del Policlinico universitario Campus Bio-Medico di Roma, un progetto realizzato per capire come sfruttare al meglio le unità cinofile per effettuare lo screening rapido degli individui potenzialmente affetti da Covid-19, sintomatici e asintomatici, all'interno di grandi eventi, all'ingresso di cinema, stadi e ai varchi di imbarco degli aeroporti.

L'operazione avrebbe diversi vantaggi, spiega a RomaToday Massimo Ciccozzi, professore ordinario di Epidiemologia e statistica del Policlinico universitario: "La velocizzazione delle operazioni di accesso ai luoghi di aggregazione, l’abbassamento delle spese derivanti dall’utilizzo dei tamponi e una migliore organizzazione ed efficacia dei controlli".

All'interno di un container di circa 40 metri quadrati dedicato al progetto, il cane annuserà i campioni contenenti il sudore dei pazienti, i quali effettueranno un autoprelievo del sudore con una garza che verrà poi inserita in un contenitore anonimo, ma dotato di numero identificativo corrispondente al paziente stesso. Dopo un primo step di sperimentazione, il progetto entrerà in una fase successiva grazie alla collaborazione dei pazienti che effettuano i tamponi al vicino drive in.

Se il cane addestrato si trova di fronte ad una persona positiva al covid, per dare un segnale si ferma seduto e fissa il suo obiettivo: queste le ipotesi degli esperti ora da verificare scientificamente sul campo lavorando in presa diretta con i cani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: RomaToday →

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo studio sui cani che possono riconoscere chi è positivo al covid attraverso il sudore

Today è in caricamento