Domenica, 13 Giugno 2021

Cane sepolto vivo: il padrone rischia due anni di carcere

E' stato un passante a salvare l'animale, un mastino francese. Il padrone è stato rintracciato e arrestato: ora è nei guai

PARIGI - Lo ha sepolto vivo nella zona di Carrieres-sur-Seine, periferia di Parigi. A salvare un mastino francese è stato un ragazzo portoghese che, mentre passeggiava con il suo cane, ha notato la testa dell'animale fuoriuscire dal terreno.

Il cucciolo, che soffre di artrite ed era completamente disidratato, nonostante l'età e le condizioni riuscirà a riprendersi. Il padrone, un ventunenne rintracciato e arrestato, ora rischia due anni di carcere e una multa di trentamila euro. "Non sono stato io a seppellirlo, il cane è scappato e non l'ho più ritrovato", ha tentato di giustificarsi.

Tuttavia gli investigatori dicono che sia impossibile dato che a causa dell'artrite il cane non può quasi camminare. Su internet è scattata l'indignazione e in una petizione online, in cui si chiede la massima pena, sono state superate le 130mila firme.

Fonte: Fdesouche.com →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane sepolto vivo: il padrone rischia due anni di carcere

Today è in caricamento