Giovedì, 25 Febbraio 2021
L'incidente / Stati Uniti d'America

Il cane che spara per errore un proiettile nella gamba del padrone

L'incidente è avvenuto in Texas. L'uomo ha preso in braccio l'animale ma la zampa è rimasta incastrata nel grilletto e l'ha azionato

Viene da sempre definito il migliore amico dell'uomo ma a leggere questa notizia a qualcuno potrebbe venire qualche dubbio. Un cane ha esploso un colpo di pistola che ha colpito il padrone in una gamba. Sembra impossibile e invece è successo a Plano in Texas. È quanto sono riusciti ad appurare gli agenti di polizia del posto che hanno messo l'episodio nero su bianco nel loro rapporto. Ma come è potuto verificarsi un episodio simile. A spiegarlo sono stati gli investigatori basandosi sul racconto della vittima. L'uomo aveva la pistola legata alla cintola quando ha deciso di prendere in braccio il suo cane.

Come è partito il colpo 

Una scelta purtroppo stavolta sbagliata visto che la zampa del cane si è incastrata nel grilletto. Sollevandolo la zampa ha fatto leva e ha premuto il grilletto facendo partire il proiettile. Il colpo si è conficcato nella gamba del malcapitato facendogli temere il peggio. Fortunatamente il proiettile non ha colpito un'arteria principale o altri elementi fondamentali della gamba dell'uomo. Fatale poteva essere il fatto di non aver applicato la sicura alla pistola prima di metterla in tasca. L'uomo è stato immediatamente soccorso e non ha riportato ferite gravi. L'uomo è stato portato in ospedale per suturare la ferita e poi è stato dimesso. Al momento sta bene. A riferire sulle sue condizioni è stato l'agente di polizia David Tilley che ha rilasciato una dichiarazione al Dallas Morning News. Il poliziotto ha anche spiegato la dinamica dei fatti e come prevenire eventuali incidenti. Inoltre il Texas police department ha pubblicato un post sulla propria pagina Facebook per spiegare come evitare incidenti del genere. I consigli sono stati condivisi sui social per farli arrivare a tutte le persone che sono in possesso di un'arma. In molti potrebbero pensare che si tratti solo di un incidente che difficilmente si ripeterà.

I precedenti 

In realtà esistono anche dei precedenti di incidenti del genere che vedono coinvolti cani e armi da fuoco. Un episodio simile si verificò anche in Iowa nel 2018. In quell'occasione il cane riuscì anche a disattivare la sicura prima di esplodere il colpo dalla pistola che era sempre posizionata nella cintura del padrone. Anche in quell'occasione, fortunatamente, lo sparo non provocò ferite gravi alla vittima. La stessa cosa è successa anche nel Mississippi. In quel caso, però, venne esploso un colpo di fucile e le condizioni del ferito furono molto peggiori. Il cane saltò più volte sul fucile riuscendo a disattivare la sicura e poi a sparare il colpo. Il tutto all'interno del fuoristrada su cui viaggiava insieme al padrone. Il proiettile colpì un uomo, Matt Branch che finì in arresto cardiaco due volte prima di essere messo in coma farmacologico dai medici. Venne risvegliato solo dopo 12 giorni dall'incidente.

Fonte: Yahoo →

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cane che spara per errore un proiettile nella gamba del padrone

Today è in caricamento