Domenica, 20 Giugno 2021

"Cannabis legale per finanziare la ricostruzione post-sisma": no di Pd e Lega

Nessun tentennamento dei deputati Pd nel bloccare, insieme alla Lega, la proposta, avanzata da Sinistra italiana e apprezzata da più parti, di legalizzare la cannabis e destinare le entrate aggiuntive alla ricostruzione delle zone terremotate: la maratona per la manovra è solo all'inizio

Lega Nord e Pd si alleano contro la cannabis legale: in pratica hanno bloccato la proposta di Sinistra italiana.

La maratona della manovra in Commissione Bilancio della Camera inizia con scontri vari all'interno anche della stessa maggioranza. 

Nessun tentennamento dei deputati Pd nel bloccare, insieme alla Lega, la proposta, avanzata da Sinistra italiana e apprezzata da più parti, di legalizzare la cannabis e destinare le entrate aggiuntive alla ricostruzione delle zone terremotate.

Polemiche anche sulla questione della tassazione di Airbnb, dei bed&breakfast e delle nuove forme "alberghiere" online caratterizzate da sommerso e incertezza fiscale. 

La questione è apertissima, scrive Repubblica:

Nei giorni scorsi la pd Silvia Fregolent aveva presentato una norma che imponeva agli affitti brevi una cedolare secca del 21 per cento, in sostituzione dell'Irpef. L'iniziativa fu bloccata da Matteo Renzi in persona.

Fonte: La Repubblica →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cannabis legale per finanziare la ricostruzione post-sisma": no di Pd e Lega

Today è in caricamento