rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023

Nainggolan, "pazza notte" a Capodanno poi le scuse

Alcol, sigarette e bestemmie: comincia così il 2018 di Radja Nainggolan

Alcol, sigarette e bestemmie: comincia così il 2018 di Radja Nainggolan, il 29enne centrocampista belga della Roma finito al centro delle prime polemiche dell'anno per un video un po' sopra le righe pubblicato - e poi tolto - su Instagram durante la notte di Capodanno.

Nei filmati si vede il belga mentre fuma, ma questa non è una novità per lui che lo ha sempre ammesso:; e poi, nel pieno della notte gioca a paddle con gli amici, il tutto condito con varie imprecazioni blasfeme e un inequivocabile "So 'mbriaco fracico".

Passata la notte e tornato sobrio, Nainggolan stamani ha prima rimosso il video e poi pubblicato un post in risposta alle critiche piovutegli addosso: "Anche a capodanno pensate a fare le notizie. Auguro un buon anno a tutti tranne a quelli.. Ma fatevi una vita".

In molti lo hanno difeso ("A Capodanno fa come gli pare”), altri invece lo hanno accusato di scarsa professionalità. 

Le scuse sono arrivate con un post sempre su Instagram

"Sono dispiaciuto per quanto accaduto stanotte. Lo sapete, a me piace stare bene con gli amici e amo festeggiare il Capodanno...ma la notte scorsa sono andato oltre: la vedevo come una serata particolare, dove si puo' anche esagerare un po'...certo non intendevo dare un esempio negativo. Per questo ritengo di dover chiedere scusa per le mie parole e il mio comportamento. Sempre forza Roma".

Fonte: Ansa →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nainggolan, "pazza notte" a Capodanno poi le scuse

Today è in caricamento