rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021

L'ultima ricetta anticrisi: capre "in affitto" al posto dei giardinieri

La trovata di un condominio di Tokyo sta facendo scuola: meglio una capra in giardino dei tosaerbe, sono economiche e costano meno dei giardinieri

Niente giardinieri, arrivano "in affitto" le caprette. E' questa l'ultima idea "anticrisi" di un complesso condominiale di Tokyo, in Giappone, che ha deciso di sostituire i rumorosi tosaerbe e i loro costosi proprietari con delle simpatiche capre in grado di mangiare l'erba, anche nei luoghi più difficili da raggiungere. 

Lo Urban Renaissance Agency, situato a Machida, Tokyo ovest, ha ricevuto quattro bianche caprette per mantenere pulita l'area verde delimitata da delle mura.

Un portavoce della società immobiliare che gestisce il sito, di proprietà pubblica, ha sottolineato che le capre "in affitto" sono economiche e non hanno bisogno di essere istruite, specificando che le loro feci a palline non rappresentano un rischio per la salute dei residenti. 

"E' molto più ecologico e economico che pagare per tosare il prato", ha aggiunto il portavoce, ricordando che questi animali sanno raggiungere i pendii ripidi meglio degli uomini.

Ai residenti è piaciuto l'esperimento di due mesi, iniziato a settembre, e se funzionerà la società arruolerà altre caprette.

Fonte: TmNews →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultima ricetta anticrisi: capre "in affitto" al posto dei giardinieri

Today è in caricamento