Venerdì, 26 Febbraio 2021

Carabiniere fa sesso in caserma e si segna pure lo straordinario: indagato

Il militare intanto è già stato trasferito

Un carabiniere di 48 anni, appuntato scelto, è indagato per truffa e falso perché secondo la Procura avrebbe fatto sessso con una donna in caserma, chiedendo un'ora di straordinario. Lo racconta il Resto del Carlino, specificando che i fatti sono avvenuti a Ravenna alla mezzanotte dello scorso 11 gennaio. 

Secondo la ricostruzione del quotidiano, il carabinieri avrebbe chiesto e ottenuto dal collega in servizio di poter salire con due donne, spiegando che doveva sentirle per ragioni investigative.

Con una di queste ebbe un rapporto e la donna successivamente lo denunciò per violenza sessuale. Le indagini degli stessi carabinieri e la testimonianza dell'amica smentirono la violenza, confermando però che il rapporto ci fu e fu consensuale. Il carabiniere è stato trasferito ad altro comando

Fonte: Il Resto del Carlino →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabiniere fa sesso in caserma e si segna pure lo straordinario: indagato

Today è in caricamento