Lunedì, 10 Maggio 2021

"Non abbiamo niente, non sappiamo come andare avanti": carabinieri aiutano coppia di anziani in difficoltà

Il gesto dei carabinieri intervenuti dopo aver soccorso una donna di 85 anni che piangeva disperata per strada. Lei e il marito vivono in condizioni di forte disagio e povertà e i carabinieri hanno deciso subito di aiutarli

Immagine di repertorio

Tutto è nato dalla segnalazione di un passante: in strada c’era una donna anziana, che piangeva. I carabinieri l’hanno soccorsa e hanno scoperto una situazione di tragica solitudine e povertà, a cui hanno cercato di porre rimedio. 

È successo ieri sera a Orbassano (Torino), dove in piazza Vittorio è intervenuta una pattuglia dei militari dopo essere stato allertati da un cittadino sulla presenza di una donna di 85 anni, in preda a un pianto disperato e in stato confusionale. 

I carabinieri l’hanno riaccompagnata a casa e lì hanno trovato il marito disabile che l’aspettava. La donna ha raccontato ai militari di non essere stata in grado di fare la spesa. L’anziana coppia vive sola, senza il supporto dei familiari.  "Non abbiamo niente - hanno detto i due - e non sappiamo più come andare avanti. Nessuno ci aiuta".

I carabinieri, vedendo l'indigenza ed il disagio in cui marito e moglie versavano, hanno deciso di acquistare generi di prima necessità per i due anziani, ricevendo apprezzamenti per il gesto di generosità. I militari hanno poi segnalato la vicenda ai servizi sociali per i provvedimenti del caso.

Fonte: TorinoToday →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non abbiamo niente, non sappiamo come andare avanti": carabinieri aiutano coppia di anziani in difficoltà

Today è in caricamento