Venerdì, 24 Settembre 2021

Carta d'identità elettronica, le attese sono lunghe: "Entro il 2018 ce l'avranno tutti"

Presentata come una "rivoluzione", in realtà sono pochi gli italiani che hanno a oggi la carta d'identità elettronica. Ne sono state emesse circa 300mila, le attese sono lunghe, molti uffici comunali non sono pronti

Presentata come una "rivoluzione", in realtà sono pochi gli italiani che hanno a oggi la carta d'identità elettronica. La carta d'identità elettronica italiana (CIE) è il documento d'identità che, gradualmente, sta sostituendo la carta d'identità italiana rilasciata in formato cartaceo. Ne sono state emesse circa 300mila, le attese sono lunghe, molti uffici comunali non sono pronti (basti pensare che finora sono usate in appena 199 Comuni).

L'anno prossimo però dovrebbero coprire tutto il territorio nazionale, scrive Repubblica. L'obiettivo (ambizioso) è arrivare nel giro di 8-9 anni a sostituire tutto il cartaceo, a ritmi di 7-8 milioni di tessere all'anno. Prevista dalle leggi Bassanini nel 1997, la carta d'identità elettronica ha vissuto anni travagliati. "Non solo i materiali non erano adatti, ma la realizzazione della carta ruotava attorno alla tecnologia proprietaria di un'azienda privata, la Laser memory card, nonostante fosse un progetto dello Stato, con tutte le pesanti limitazioni di sicurezza e gestione", dice a Repubblica Paolo Aielli, dal 2014 amministratore delegato dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato

Vengono prodotte solo a Roma sulla via Salaria, nello stesso stabilimento della Zecca che sforna permessi di soggiorno, passaporti, tesserini per gli statali. 

Come fare per richiederla? Nei comuni dove il progetto è attivo, il cittadino va allo sportello comunale, fa la domanda, lascia l'impronta digitale, paga 22 euro.  Agli uffici va consegnata una fototessera (va bene sia in formato cartaceo che elettronico) dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto

I suoi dati arrivano subito al Viminale e alla Zecca e "in media dopo 4-5 giorni" si riceve la Cie per posta.

Fonte: La Repubblica →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carta d'identità elettronica, le attese sono lunghe: "Entro il 2018 ce l'avranno tutti"

Today è in caricamento