Venerdì, 25 Giugno 2021

Se Casalino e Conte vogliono asfaltare Renzi (come Salvini)

Secondo Repubblica Casalino ha intenzione bellicose nei confronti del leader di Italia Viva: "Se andiamo in Senato lo asfaltiamo, come è successo con Salvini". Ma lui smentisce

Un articolo di Repubblica a firma di Giovanna Vitale ha scatenato una mezza crisi politica nel governo Conte e nella maggioranza in mattinata. Tutta "colpa di una frase attribuita al portavoce del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ovvero Rocco Casalino. L'articolo racconta di un Conte intenzionato a venire in Parlamento per discutere apertamente della crisi di governo, come è successo all'epoca del Conte I quando Matteo Salvini scatenò la crisi del Papeete. E di un Rocco Casalino animato da intenzioni piuttosto bellicose:

Nonostante in tanti lo abbiano sconsigliato, è ancora convinto che la strada maestra sia sfidare in Parlamento il capo di Italia Viva, forte anche della profezia lanciata dal portavoce Rocco Casalino nel corso di una conversazione con alcuni parlamentari grillini: «Se andiamo in Senato lo asfaltiamo, come è successo con Salvini»

La frase non è sfuggita a Renzi, che a Rtl 102 e 5 ha risposto: Iv sarà asfaltata in aula? "Mi pare lo abbia detto Rocco Casalino. L'idea di essere asfaltato da Casalino è un'idea alla quale non avevo pensato quando ho iniziato a far politica. Né mi preoccupa né mi esalta, come prospettiva. Io ho proposto dei contenuti e se la reazione di Conte e dei suoi collaboratori è 'andiamo in aula e li asfaltiamo', io spero soltanto che abbiano fatto bene i conti. Se danno queste veline ai giornali, sapete che c'è? Ci vediamo in Senato. Noi porteremo le nostre idee, loro vogliono tenere la poltrona". Anche altri parlamentari renziani hanno risposto (male) a Casalino, che poco fa ha dovuto mandare alle agenzie di stampa una smentita: "Smentisco categoricamente i virgolettati e le ricostruzioni che mi vengono attribuiti oggi in un articolo del quotidiano La Repubblica in riferimento all'evoluzione dell'attuale situazione politica", ha fatto saper il portavoce del presidente del Consiglio. "L'articolo, peraltro, non riporta alcun dettaglio sulla circostanza in cui avrei pronunciato le affermazioni che mi vengono attribuite. Sarebbe bene invece che la giornalista specificasse quando e come avrei fatto tali affermazioni, in modo che io possa dimostrarne - anche mostrando se necessario la mia agenda con i miei appuntamenti o i miei tabulati telefonici - la totale infondatezza". 

Le dimissioni del premier e il Conte-Ter in arrivo (con Maria Elena Boschi ministro)

Fonte: La Repubblica →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Se Casalino e Conte vogliono asfaltare Renzi (come Salvini)

Today è in caricamento