Domenica, 11 Aprile 2021

Una speranza per Charlie, nuovo farmaco in arrivo dagli Usa

Secondo un equipe composta da cinque medici, tra cui uno italiano, esiste una possibilità su dieci di salvare la vita al piccolo. Intanto un ospedale americano ha messo a disposizione un nuovo medicinale sperimentale 

Charlie Gard

Mentre tutto il mondo sta studiando come poter salvare la vita al piccolo Charlie Gard, un nuovo farmaco accende le speranze per il bimbo inglese di 11 mesi ,affetto da una grave malattia rara, al quale il Great Ormond Street Hospital di Londra dovrebbe interrompere i trattamenti vitali nelle prossime ore. 

La mamma di Charlie, Connie Yates, ha spiegato alle televisioni britanniche che esistono cinque medici, due inglesi, uno italiano, uno spagnolo e uno statunitense, secondo cui “esiste una possibilità su dieci di salvare Charlie dalla morte certa”. La nuova speranza, confermata dal Daily Mail e altri media inglesi, risiede in un nuovo farmaco sperimentale messo a disposizione dal New York Presbyterian Hospital/Columbia University Medical Centre, ma non ancora approvato dalla Food and Drug Administration, l'agenzia competente per l'attività regolatoria dei farmaci negli Stati Uniti. 

"IL PAPA VUOLE DARE A CHARLIE IL PASSAPORTO DEL VATICANO" 

L'ospedale americano si è messo a disposizione per accogliere nella struttura Charlie e i suoi genitori, assicurando un trasferimento in sicurezza negli Usa per poterlo trattare con il nuovo farmaco, per cui la Fda potrebbe dare un'autorizzazione d'emergenza.

Se il trasporto negli States dovesse essere impossibile, il nosocomio di New York si è detto disponibile ad organizzare l'invio del medicinale al Great Ormond Street Hospital, insieme alle istruzioni per i medici inglesi su come somministrarlo al bambino. Secondo gli specialisti americani, questo trattamento potrebbe dare una piccola chance a Charlie, aiutando i suoi genitori in questa drammatica battaglia per la vita. 

Fonte: Daily Mail →

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una speranza per Charlie, nuovo farmaco in arrivo dagli Usa

Today è in caricamento