rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022

"Chavez fa ancora fatica a respirare"

"L'insufficienza respiratoria insorta dopo l'ultima operazione persiste e la tendenza non è stata favorevole per cui deve continuare ad essere curato", ha reso noto il ministro dell'informazione venezuelano

Il presidente venezuelano, Hugo Chavez, soffre ancora delle complicanze respiratorie insorte dopo l'ultima operazione a cui è stato sottoposto a Cuba a dicembre.
Lo ha riferito il ministro dell'Informazione venezuelano, Ernesto Villegas, precisando che Chavez deve continuare ad essere curato nell'ospedale militare di Caracas dove è ricoverato dopo il suo ritorno a sorpresa da Cuba.

"L'insufficienza respiratoria insorta dopo l'ultima operazione persiste e la tendenza non è stata favorevole per cui deve continuare ad essere curato", ha annunciato alla televisione Villegas che è stato il primo rappresentante del governo ad informare il pubblico sulle condizioni di salute di Chavez dal suo ritorno in Venezuela, avvenuto lunedì.


Chavez ha 58 anni e guida lo Stato venezuelano dal 1999: è partito il 10 dicembre per L'Avana, dove è stato operato per la quarta volta di un cancro diagnosticato nel giugno 2011. Il suo ritorno a sorpresa a Caracas è stato annunciato via Twitter ma di esso non è stata diffusa alcuna immagine. Qualche giorno prima il governo venezuelano aveva diffuso delle foto del capo dello Stato nel suo letto di ospedale a Cuba, sorridente e circondato dalle figlie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Chavez fa ancora fatica a respirare"

Today è in caricamento