rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021

Allarme in tutto il mondo: 600 cani e gatti morti per aver mangiato cibo essiccato

Da anni in vendita in tantissimi negozi c'è del cibo essiccato, in gran parte "Made in China", che può aver causato la morte di quasi 600 animali. L'allarme lanciato dalla Food and Drug Administration

La notizia è "da brividi" per i padroni di cani e per tutti gli amanti dei migliori amici dell'uomo.

La Food and Drug Administration statunitense ha diffuso un allarme per i possessori di cani e gatti.

Da anni in vendita in tantissimi negozi c'è del cibo essiccato, in gran parte "Made in China", che può aver causato la morte di quasi 600 animali e aver messo a rischio la salute di 3.600 cani e gatti che si sono ammalati.

La direttrice del centro di medicina veterinaria della Fda, Bernadette Dunham, fa un appello e chiede aiuto per continuare le indagini: "Questa è la più misteriosa e sfuggente epidemia che abbiamo mai incontrato." Sarebbero circa 600 i cani ma anche i gatti rimaste vittime di questi snack pericolosissimi.

Da sei anni a questa parte, dal 2007, la Fda ha ricevuto oltre 3.600 segnalazioni di cani (e 10 di gatti) che si sono ammalati dopo aver mangiato cibo essiccato: 580 degli animali sono poi morti. Le indagini si sono concentrate su prodotti importati dalla Cina e venduti con marchi diversi, di cui la Fda al momento si è rifiutata di rivelare il nome.

E' arrivato il momento di cambiare passo e fare indagini molto più serie: "Se avete un cane o un gatto che si è ammalato dopo aver mangiato cibo essiccato per animali domestici, la Food and Drug Administration vorrebbe parlarvi o parlare con il vostro veterinario", si legge in un comunicato pubblicato sul sito web della Fda.

Quel che è certo, scrive Usa Today, è che la scarsa sicurezza alimentare resta un grave problema in Cina. Preoccupazioni per la sicurezza alimentare sono sempre più diffuse tra la popolazione in Cina perché alcuni produttori continuano a violare la legge, utilizzando ingredienti di bassa qualità o addirittura tossici per aumentare i margini di profitto. In Cina negli ultimi anni sono aumentati a dismisura i posessori di animali domestici, ma il cibo essiccato pericoloso con ogni probabilità è stato venduto in tutto il mondo, non solo in Cina.

Fonte: Usa Today →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme in tutto il mondo: 600 cani e gatti morti per aver mangiato cibo essiccato

Today è in caricamento