Martedì, 26 Ottobre 2021

Cicciolina ricorda Riccardo Schicchi: "Ora è in cielo con Moana"

"Era una persona piena di vita, ora sono convinta che sia in cielo con Moana Pozzi"

"Adesso Riccardo Schicchi è in paradiso con Moana Pozzi": a parlare così, all'indomani della morte del re del porno italiano, è Ilona Staller, in arte Cicciolina, che ha voluto ricordare Schicchi, suo talent scout, morto a 60 anni dopo una lunga malattia.

"Era una persona piena di vita, ora sono convinta che sia in cielo con Moana Pozzi". "Lui chiamava tutte amore - racconta Cicciolina - erano tutte come sue figlie. Nel 1975 abbiamo fatto la nostra prima e esperienza in radio, anche se il nome Cicciolina l'ho inventato io, non Schicchi, comunque insieme abbiamo aperto una nuova era di libertà sessuale. Siamo stati insieme dal '75 all' '88, tanto che il mio ex marito mi disse: come puoi sposarti con me dopo tanto tempo con Schicchi? Ricordo nel 1975 - prosegue la Staller - eravamo due ragazzi senza una lira, scoprimmo una vasca etrusca piena di acqua calda, dalle parti della Cassia, andavamo a fare dei bagni meravigliosi, e lì sono nate tante idee anche per delle foto con gli animali".

Sull'esperienza politica Ilona Staller ricorda il partito del Sole, fondato ancora prima del partito dell'Amore, "quando decise di tappezzare le città con quei manifesti con la scritta Cicciolina for President, e io gli dissi: sei fuori? E invece...".

"Fui io a soccorrere Riccardo quando tanti anni fa ebbe la prima crisi per il diabete - dice Cicciolina - l'avevo sentito poco tempo fa, mi aveva chiamato, era lucido. Poi l'ho visto cinque giorni fa in ospedale e ho capito che non c'era più niente da fare. Ora sono convinta che si trova in cielo con Moana".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cicciolina ricorda Riccardo Schicchi: "Ora è in cielo con Moana"

Today è in caricamento