Venerdì, 23 Luglio 2021

Cacciatore spara a lepre ma colpisce ciclista: la donna è viva per miracolo

Erano circa le 8.30, quando, dopo lo sparo, l'aria è stata trapassata anche dalle urla disperate della donna. Soccorsa immediatamente dagli altri atleti e dallo stesso cacciatore, la vittima è stata presto raggiunta da un'ambulanza, che l'ha trasportata all'ospedale San Bortolo

Tragedia sfiorata in Veneto. Domenica mattina a Sossano, nella frazione di Collaredo, un cacciatore ha ferito una ciclista 41enne, C.K., che si stava riscaldando per una gara cronometro, in programma in zona.

L'uomo voleva sparare a una lepre.

Erano circa le 8.30, quando, dopo lo sparo, l'aria è stata trapassata anche dalle urla disperate della donna. Soccorsa immediatamente dagli altri atleti e dallo stesso cacciatore, la vittima è stata presto raggiunta da un'ambulanza, che l'ha trasportata all'ospedale San Bortolo.

Scrive VicenzaToday:

Le sue condizioni non sarebbero preoccupanti, ma è stata colpita al braccio, alla gamba e ad un fianco. L'uomo si è giustificato dicendo che stava cacciando una lepre e non si sarebbe accorto di essere così vicino alla strada.

E' stata aperta un'inchiesta.

Fonte: VicenzaToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cacciatore spara a lepre ma colpisce ciclista: la donna è viva per miracolo

Today è in caricamento