rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023

Il cognato di Vidal ucciso in un agguato in Cile

Il fidanzato di Ambra Vidal, sorella minore dell'ex juventino, è stato freddato a colpi di pistola mentre si trovava nella sua auto

Ignacio Eduardo Neira Guerra, 31 anni, cognato dell'ex centrocampista della Juventus Arturo Vidal, è stato trovato morto all'interno della sua auto crivellata di pallottole. L'agguato è avvenuto ieri alle 14.30 (ora locale) nel Comune di San Joaquin, in Cile.

Non si conosco al momento le cause dell'omicidio, ma non è esclusa la pista del narcotraffico. Stando a quanto riferiscono i media locali, il 31enne, compagno di Ambra Paio Scarlett Vidal Pardo, è stato raggiunto dai proiettili mentre era a bordo della sua era Mazda 3 che sarebbe stata colpita almeno sei volte. Nonostante le ferite l'uomo è riuscito a scendere dall'abitacolo per chiedere aiuto, ma è morto poco dopo in ospedale. 

A confermare l'identità della vittima è stata la sorella di Vidal che però sostiene di essersi separata di recente. La famiglia del campione del Bayern è già finita più volte alla ribalta per problemi di varia natura con la giustizia: il padre del calciatore, che ha abbandonato la famiglia quando Vidal aveva solo cinque anni, è stato fermato due volte negli ultimi anni, con l'accusa di detenzione d'armi e spaccio di cocaina, mentre il fratello Sandrino è finito in manette per una rissa in discoteca.

Fonte: LaCuarta →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cognato di Vidal ucciso in un agguato in Cile

Today è in caricamento