rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024

Colera, epidemia fuori controllo: 300.000 i casi di contagio

Secondo la Croce Rossa più di 1.600 persone sono già morte dopo aver contratto il terribile virus che minaccia anche Somalia e Sudan

Sono soprattutto i bambini che continuano a pagare le conseguenze dalla guerra in Yemen, secondo l'Unicef. Molte persone tra coloro che si sono ammalate o sono morte a causa del colera soffrivano di malnutrizione. Inoltre il sistema sanitario, già danneggiato dal conflitto, è a pezzi e gli operatori sanitari, che non si sono risparmiati nel rispondere all emergenza, non ricevono uno stipendio da mesi.

L'acqua sicura è fondamentale per prevenire il colera. Oltre 500 volontari sono stati formati dall'Unicef per depurare l'acqua nei pozzi privati, nei serbatoi d'acqua e nelle cisterne, coprendo sia pozzi pubblici che privati per circa mezzo milione di persone.

In YemenSudan e Somalia, paesi molto vicini alla carestia, migliaia di bambini sono colpiti da malnutrizione acuta.  In Sudan, il numero di casi di persone colpite da diarrea acquosa acuta è in rapido aumento e 2 milioni di bambini sotto i 5 anni sono gravemente malnutriti. 

In Somalia sono 53.000 i casi di colera, numero 3 volte superiore rispetto al 2016

Fonte: Unicef →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colera, epidemia fuori controllo: 300.000 i casi di contagio

Today è in caricamento