Domenica, 19 Settembre 2021

La Colombia ricorda Andres Escobar, il calciatore ucciso per un autogol

Nell'anno della storica qualificazione ai quarti del Mondiale di calcio in Brasile, la Colombia ha reso omaggio ad Andres Escobar 20 anni dopo l'omicidio del calciatore sudamericano, autore di un autogol che costò alla nazionale colombiana l'eliminazione dal Mondiale americano del 1994

A Medellin sono state organizzate manifestazioni, cerimonie ed eventi in memoria del difensore che pagò con la vita, a soli 27 anni, un errore su un campo di calcio. Dieci giorni dopo la partita persa contro gli Stati Uniti che costò il Mondiale alla nazionale colombiana Escobar venne ucciso all'uscita da un bar.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Fonte: The Telegraph →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Colombia ricorda Andres Escobar, il calciatore ucciso per un autogol

Today è in caricamento