Venerdì, 24 Settembre 2021

Colonia penale isolata per la neve: "Agenti e detenuti molto provati"

In Sardegna la Colonia penale di Mamone, in provincia di Nuoro, è rimasta isolata a causa della nevicata che ha raggiunto un'altezza di due metri. I sindacati all'Unione Sarda: "Gravissimo, non accada mai più"

Foto dell'Unione Sarda

La neve degli ultimi giorni ha paralizzato alcune zone del centro Sardegna.

"Gli spazzaneve stanno tentando di raggiungere le diramazioni di Nortiddi e S'Alcra, quest'ultima ancora senza corrente, ma è ritornata l'acqua. Agenti e detenuti sono fortemente provati". 

L'Unione Sarda racconta una situazione difficile.

È Giovanni Villa, Segretario generale aggiunto regionale del sindacato degli agenti di Polizia penitenziaria Fns Cisl Sardegna, a comunicare che la Colonia penale di Mamone, in provincia di Nuoro, è rimasta isolata a causa della nevicata che ha raggiunto un'altezza di due metri. 

"L'Amministrazione penitenziaria a livello regionale può fare ben poco pertanto ci rivolgiamo al Capo del Dipartimento e al Ministro Andrea Orlando: una situazione del genere - dice Villa - non deve ripetersi mai più. Quello che hanno passato in questi giorni gli agenti e i detenuti è veramente grave. Su Mamone si deve intervenire seriamente, basta con le solite passerelle".

"Il Ministro e il Capo del Dap non distolgano lo sguardo da questa Colonia agricola non lascino soli i poliziotti ai quali bisogna almeno dare il giusto riconoscimento per il lavoro che hanno garantito in questi giorni è che stanno continuano a garantire con professionalità, abnegazione, sacrificio e senso dello Stato"

"Giusto riconoscimento va anche dato ai detenuti che si sono impegnati nel salvare il bestiame attivandosi anche come soccorritori".

Fonte: L'Unione Sarda →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colonia penale isolata per la neve: "Agenti e detenuti molto provati"

Today è in caricamento