Martedì, 26 Ottobre 2021

Borgo di 77 anime senza dipendenti comunali, la sindaca 'tuttofare': "Se continua così si chiude"

La situazione del Comune di Argentera, in provincia di Cuneo e al confine con la Francia. La sindaca Monica Ciaburro lancia un appello al presidente della Repubblica

Settantasette abitanti e nessun dipendente comunale: questa la situazione di Argentera, piccolo borgo a 1700 metri di altitudine in provincia di Cuneo e al confine con la Francia, dove la sindaca ormai si è dovuta improvvisare "tuttofare": "compila i moduli per gli alpeggi, scrive contratti («Il Comune è in dissesto finanziario dalla precedente amministrazione e ci sono i debiti da saldare»), rilascia le carte di identità elettroniche con le impronte digitali, si scrive le ordinanze e se le firma". Come racconta La Stampa, questa situazione va avanti ormai da 15 mesi, con alcuni volontari ad aiutare la prima cittadina Monica Ciaburro, deputata per Fratelli d'Italia, che ha lanciato un appello al Capo dello Stato.

La sindaca: "Se continua così sarò costretta a chiudere"

"Al Presidente Mattarella ho spiegato che è una calamità: vero che ci sono 77 elettori sulla carta per 77 km quadrati, una media da deserto, però ci sono alpeggi e laghi, impianti invernali, 1200 appartamenti", ha spiegato Ciaburro. "Siamo un presidio di tradizioni locali e rappresentiamo lo Stato. Il fatto è che un piccolo borgo di montagna ha le stesse necessità, obblighi e processi degli altri. Quando dico ai colleghi in Transatlantico la vita che faccio restano allibiti. Se continua così, sarò costretta a chiudere. Ho resistito per senso del dovere, rispetto verso i cittadini".

Intanto a novembre il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha promesso che andrà ad Argentera per fare "un giorno da dipendente comunale", ha detto Ciaburro, e per segnalare questa situazione paradossale.

Fonte: La Stampa →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgo di 77 anime senza dipendenti comunali, la sindaca 'tuttofare': "Se continua così si chiude"

Today è in caricamento