Martedì, 15 Giugno 2021

Schumacher, nessun miracolo all'orizzonte: "Forse tra tre anni qualche miglioramento"

"È incapace di parlare e di camminare e ha una coscienza molto limitata dell'ambiente che lo circonda", dice una fonte anonima al Daily Express

Non ci sono buone notizie secondo il Daily Express. Da mesi non si avevano aggiornamenti sulle condizioni di Michael Schumacher. Oggi una fonte vicina ai familiari : "I progressi di Michael sono dolorosamente lenti. Non si intravedono miracoli all'orizzonte". 

Sono ormai passati più di venti mesi da quel maledetto 29 dicembre del 2013, il giorno del terribile incidente sulle nevi di Meribel.

Schumacher da allora non riesce a parlare, ovviamente non cammina e pesa solo 45 chili. Il campionissimo in questi dolorosi mesi ha perso circa 25 chilogrammi di peso.

"È incapace di parlare e di camminare e ha una coscienza molto limitata dell'ambiente che lo circonda", ha aggiunto la fonte. 

Vicino a Schumacher si alternano 15 specialisti tra neurologi, fisioterapisti e logopedisti, coordinati dal luminare Richard Frackowiak scrive Crossmap.com.

Proprio uno dei medici che ha curato il tedesco per circa sei mesi al Centre Hospitalier Universitaire di Grenoble ha gelato tutti coloro che vogliono bene all'ex pilota: "Ci vorranno almeno tre anni per vedere qualche miglioramento".

Fonte: Crossmap.com →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schumacher, nessun miracolo all'orizzonte: "Forse tra tre anni qualche miglioramento"

Today è in caricamento