rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024

Consigliere leghista choc: "Mai nessuno che stupri la Kyenge?"

Immediata la condanna del sindaco di Verona e segretario della Lega Veneta, Flavio Tosi: "Inqualificabile, stasera sarà sospesa"

kyenge-facebook-2"Ma mai nessuno che se la stupri, così tanto per capire cosa può provare la vittima di questo efferato reato? Vergogna!": è stata questa la frase choc, riferita al ministro dell'Integrazione Cecile Kyenge, affidata a Facebook da Dolores Valandro, consigliere del quartiere 2 Nord per la Lega Nord-Liga Veneta a Padova, che ha così voluto commentare la notizia di un africano che a Genova tentato di stuprare due ragazze.

Massimo Bitonci, capogruppo veneto della Lega Nord al Senato e segretario della sezione di Padova dove è iscritta Valandro, ha però subito preso le distanze: "Mi dissocio nella maniera più totale dalla frase violenta, stupida e inopportuna scritta dalla consigliera di quartiere di Padova Dolores Valandro su Facebook nei confronti del ministro Kyenge. Si tratta di una sua personale iniziativa che non è condivisa dal Movimento".
"Prenderemo immediatamente provvedimenti disciplinari nei confronti della Valandro e personalmente le ho già chiesto comunque di rimuovere questa scritta dal suo profilo e di chiedere scusa" ha aggiunto il dirigente del Carroccio. Sui Facebook nel frattempo è però nato anche un gruppo "Io sto con Dolores" che solidarizza con la consigliera finita nella bufera.


Immediata anche la condanna del sindaco di Verona e segretario della Lega Veneta, Flavio Tosi: "Inqualificabile, stasera sarà sospesa".

Fonte: Corriere del Veneto →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consigliere leghista choc: "Mai nessuno che stupri la Kyenge?"

Today è in caricamento