rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024

La convention dei democratici Usa sosterrà matrimoni gay

Lo rivela al Washington Blade il deputato omosessuale Barney Frank

I matrimoni gay entrano a pieno titolo nella campagna per le elezioni presidenziali americane, e il sostegno ai matrimoni omosessuali potrebbe entrare a far parte dell'agenda del partito democratico alla convention in programma dal 4 al 6 settembre a Charlotte, in North Carolina.
Come rivelato dal deputato Barney Frank al Washington Blade, la commissione che sta mettendo a punto la piattaforma del partito ha infatti inserito per la prima volta la questione fra i punti del programma.
I quindici membri della commissione hanno votato all'unanimità, ha rivelato Barney Frank, primo parlamentare dichiaratamente omosessuale e fresco di nozze con il compagno Jim Ready.


La bozza preparata dalla commissione non è ancora quella definitiva e non è dunque chiaro se la questione arriverà fino a Charlotte, dove a inizio settembre verrà formalizzata la candidatura del presidente Barack Obama, primo presidente a prendere posizione a favore dei matrimoni omosessuali, alle elezioni del prossimo 6 novembre.

Fonte: Washington Blade →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La convention dei democratici Usa sosterrà matrimoni gay

Today è in caricamento