Sabato, 24 Luglio 2021

Nick e Sara, iper cattolici: "Sì alle nozze gay? Allora divorziamo"

Il quotidiano britannico Metro racconta la storia di una coppia australiana: "Il nostro sarebbe un gesto di protesta legale"

Nick e Sara Jensen

Nick e Sara Jensen sono una coppia molto credente. Hanno deciso di divorziare per protesta contro l'apertura della Chiesa alle unioni gay.

"Se i matrimoni gay dovessero diventare legali in Australia ci separeremo entro la fine di quest'anno", hanno raccontato, aggiungendo che "il nostro sarebbe un gesto di protesta legale, ma siamo convinti che davanti agli occhi di Dio resteremo sempre marito e moglie e come tali continueremo a vivere e a comportarci".

Nick e Sara sostengono che il matrimonio gay ridicolizzerebbe il senso stesso del matrimonio come unione davanti a Dio tra un uomo e una donna. Ecco perché la coppia ha scritto e sottolineato più volte la sua posizione su Facebook, confermando che se il parlamento approverà i matrimoni gay entro la fine dell'anno si separeranno. La rete non ha apprezzato l'iniziativa dei due e, come riporta anche Metro, sono stati in molti ad insultarli e accusarli di omofobia.

Fonte: Metro →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nick e Sara, iper cattolici: "Sì alle nozze gay? Allora divorziamo"

Today è in caricamento