Domenica, 18 Aprile 2021

Corea del Nord, ultimatum a Seoul in un video: "Pronti all'attacco"

L'ultimo video di minacce diffuso su un sito ufficiale nordcoreano dal titolo In caso di mancata risposta all'ultimatum: "Seoul sarà ridotta in cenere"

Un estratto del video di minacce

Un sito ufficiale nordcoreano ha diffuso un nuovo video di propaganda che mostra un attacco con diversi razzi lanciati contro la Blu House presidenziale della Corea del Sud e altri edifici governativi a Seoul. Dieci giorni fa lo stesso sito aveva pubblicato un altro video su un attacco nucleare contro Washington.

Da settimane Pyongyang continua a minacciare gli Stati uniti e la Corea del sud e le tensioni sono aumentate dopo l'annuale esercitazione militare tra i due paesi, considerate dalla Corea del Nord una sorta di invasione del suo territorio e una minaccia diretta al suo leader, Kim Jong-un.

QUI IL VIDEO INTEGRALE 

Il nuovo video, della durata di 88 secondi, si intitola "In caso di mancata risposta all'ultimatum", e mostra un lancuio di razzi a partire da una postazione mobile contro la Blu House, la sede della presidenza sudcoreana, e altri edifici governativi di Seoul, trasformate in enormi palle di fuoco. Il video, come riporta il Guardian, si conclude con una minaccia: "Tutto sarà ridotto in cenere".

Fonte: The Guardian →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corea del Nord, ultimatum a Seoul in un video: "Pronti all'attacco"

Today è in caricamento