Domenica, 26 Settembre 2021

Soldato nordcoreano diserta, commilitoni gli sparano mentre attraversa il confine

Sono circa un migliaio le persone che scappano ogni anno, passando dal Nord verso il Sud. Nell'ultimo anno, è stato registrato un calo del 13% nelle defezioni, frutto probabilmente di una più dura sorveglianza governativa

L'Area di sicurezza congiunta, situata nel paese di Panmunjeom, è l'unico punto di incontro tra le milizie di Corea del Nord e Corea del Sud di tutta la zona demilitarizzata coreana

Un soldato nordcoreano ha disertato, raggiungendo la Corea del Sud attraverso la zona demilitarizzata (Dmz), nel villaggio di Panmunjom, l'unico dove soldati degli opposti Paesi si trovano faccia a faccia. Il militare è stato trasportato in ospedale dopo essere stato ferito al braccio e alla spalla dai suoi commilitoni, che gli hanno sparato mentre varcava il confine sudcoreano.

Sono circa un migliaio le persone che scappano ogni anno, passando dal Nord verso il Sud, ma pochi scelgono di passare dalla Dmz perchè altamente controllata, preferendo il lungo confine con la Cina. 

Nell'ultimo anno, è stato registrato un calo del 13% nelle defezioni, con 780 persone scappate dal regime di Pyongyang tra gennaio e agosto. La diminuzione è frutto probabilmente di una più dura sorveglianza governativa e una rafforzata sicurezza alla frontiera da parte dei nordcoreani e dei cinesi. In particolare, questa è stata la quarta defezione di un soldato nordcoreano attraverso la zona demilitarizzata negli ultimi 3 anni. 

Fonte: New York Times →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldato nordcoreano diserta, commilitoni gli sparano mentre attraversa il confine

Today è in caricamento