Giovedì, 22 Aprile 2021

Coronavirus, lo studio sulle vie di contagio: "Attenzione agli occhi"

Uno studio realizzato dai ricercatori dell'Università di Hong Kong pone l'accento su un altro percorso importante del contagio da Covid 19: la congiuntiva

Foto di repertorio

Da quando il nuovo coronavirus ha fatto la sua comparsa, il mondo intero si è messo al lavoro per limitarne la diffusione e scoprirne i segreti, in modo da poter trovare una terapia che possa debellare l'epidemia. Essendo un virus che colpisce principalmente le vie respiratorie, ci si è concentrati molto sulla protezione della bocca e del naso, ma secondo uno studio dei ricercatori dell’Università di Hong Kong, esiste un altro percorso importante per l'infezione da Covid 19: gli occhi. 

Il nuovo coronavirus si è dimostrato 100 volte più contagioso della Sars, la sindrome che nel 2003 colpì duramente alcune zone dell'Asia. Secondo la ricerca, pubblicata sulla rivista scientifica The Lancet Respiratory Medicine, il SARS-Cov-2 ha una più alta trasmissibilità rispetto alla Sars, sia per quanto riguarda le vie respiratorie che la congiuntiva, lo strato mucoso che ricopre bulbo oculare e parte interna delle palpebre. 

Il team è guidato dal dottor Michael Chan Chi-wai della Scuola di salute pubblica dell’Università di Hong Kong, è tra i primi ad aver fornito prove che il Covid-19 può contagiare gli umani sia attraverso le vie respiratorie sia attraverso gli occhi.

''Abbiamo messo in coltura tessuti dal tratto respiratorio umano e dagli occhi nel laboratorio e li abbiamo applicati allo studio di SARS-Cov-2, comparandolo con la Sars e con H5N1. Abbiamo scoperto che SARS-Cov-2 è molto più efficiente nell’infettare la congiuntiva umana e le vie respiratorie che la Sars, con livelli virali da 80 a 100 volte più alti'', ha spiegato Chan.

''Questo spiega – ha aggiunto – la più elevata trasmissibilità di Covid-19 rispetto alla Sars. Lo studio evidenzia anche i fatto che gli occhi possono essere un importante via di infezione umana di SARS-Cov-2''.

Fonte: The Lancet Respiratory Medicine →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, lo studio sulle vie di contagio: "Attenzione agli occhi"

Today è in caricamento