Organizzano una festa di addio al coronavirus, finisce malissimo: 68 contagiati

Tra i positivi figurano anche diversi giocatori e i club hanno dovuto sospendere gli allenamenti estivi. Oltre 120 le persone in quarantena. Il caso a Praga

Più di sessanta persone sono risultate positive al coronavirus dopo una festa in un night club organizzata a Praga per dire "addio" al covid. Tra di essi anche alcuni calciatori. La notizia è stata diffusa dai media cechi e confermata in tv dalla direttrice dell’ufficio di sanità pubblica locale, Zdeňka Jágrová. 

Alla festa hanno partecipato 17 persone, di cui 15 risultate poi positive, che hanno poi contagiato altri. I positivi confermati sono 68 e oltre 120 persone sono state messe in quarantena. Secondo Jágrová si tratta comunque di un numero non definitivo destinato a crescere. “A quell’evento hanno partecipato diverse persone che hanno a loro volta avuto contatti con altri. C’erano anche alcuni sportivi”, ha confermato Jágrová. 

Secondo fonti locali, i partecipanti alla festa sarebbero stati contagiati dopo essere entrati in contatto con una ragazza, che il giorno del party non mostrava sintomi, comparsi solo ventiquattrore dopo. 

Positivi dopo una festa di addio al coronavirus a Praga, coinvolti anche dei calciatori

Le autorità sanitarie non hanno chiuso il night club, dove sarebbero stati rispettati tutti i controlli ed eseguita la disinfezione, mentre dal locale replicano: “Continueremo a misurare la temperatura ai clienti e richiederemo un comportamento responsabile da parti di tutti e segnaleremo chi ad esempio dovesse avere la temperatura alta”. 

Tra gli sportivi coinvolti ci sono calciatori delle giovanili o delle riserve dello Sparta Praga, del Bohemians 1905 e del Dukla Praga. La maggior parte di loro sono asintomatici. I club hanno dovuto interrompere gli allenamenti estivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall’inizio dell’epidemia a Praga si registrano 2.626 casi di coronavirus e 104 morti. Il primo luglio aveva destato scalpore il mega party serale organizzato sul Ponte Carlo per dire addio al coronavirus, con migliaia di partecipanti e una tavolata di oltre 500 metri, senza alcun distanziamento sociale, nato da un evento su Facebook. 

Fonte: Senznam Zpravy →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento