'Covid party' tra studenti per contagiarsi: "Il primo che si ammala vince dei soldi"

La preoccupazione delle autorità locali dopo la scoperta di una serie di "party" organizzati intenzionalmente per contagiarsi a Tuscaloosa, in Alabama

immagine di repertorio

Gruppi di studenti organizzano feste invitando persone positive al coronavirus per vedere chi si ammala per primo e il "vincitore" viene premiato con una somma di denaro. L'assurda iniziativa a Tuscaloosa, in Alabama. A denunciare l'accaduto sono state le autorità locali, come racconta Abc News. "Raccoglievano i soldi e poi cercavano di prendersi il Covid. Il primo che ci riusciva vinceva la posta. Una cosa senza senso. Lo facevano intenzionalmente", ha detto al network Sonya McKinstry, membro del consiglio comunale. A Tuscaloosa, sede dell'Università dell'Alabama e di altri college, c'è stato recentemente un picco di casi di Covid-19, per un totale di 2.049 positivi e 38 morti, secondo quanto dichiarato dal Dipartimento della sanità pubblica.

Il comportamento degli studenti è stato confermato anche dal capo dei vigili del fuoco di Tuscaloosa, Randy Smith, che nei giorni scorsi ha informato il consiglio comunale esprimendo preoccupazione per questi "party", che sarebbero avvenuti in città e nei dintorni della contea, coinvolgendo studenti e ragazzi. Quella che sembrava soltanto una diceria, ha aggiunto Smith, è stata invece confermata anche dalle autorità sanitarie.

Dopo l'intervento di Smith, il consiglio comunale di Tuscaloosa ha approvato una risoluzione che obbliga i cittadini a indossare le mascherine in pubblico mentre un portavoce ha precisato che le autorità sono al lavoro per contenere la diffusione della pandemia. "Stiamo provando a impedire questi party", ha detto McKinstry, che però si è detta molto preoccupata. "Quando hai a che fare con la struttura mentale di persone che fanno intenzionalmente cose del genere – ha spiegato – come puoi veramente combattere qualcosa che le persone cercano costantemente di diffondere?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In tutto lo stato dell'Alabama si registrano al momento 38.422 casi di Covid-19, con un aumento di 19.696 negli ultimi 14 giorni, secondo i dati forniti dal Dipartimento della sanità pubblica. I morti a causa del coronavirus in Alabama sono 947. La governatrice dello Stato Kay Ivey ha annunciato un prolungamento delle restrizioni in vigore attualmente fino al 31 luglio, a causa dell'aumento dei contagi ."La responsabilità personale è la responsabilità di tutti", ha detto Ivy in una conferenza stampa. "Se continuiamo ad andare nella direzione sbagliata e i nostri ospedali non saranno in grado di gestire il numero di pazienti, allora ci riserviamo il diritto di fare marcia indietro e invertire la rotta".  

Fonte: abcnews →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento