Situazione critica in Francia, l'allerta diventa "super-rossa"

In undici metropoli tra cui Parigi chiuse palestre e centri sportivi, vietate le feste, i bar chiuderanno alle 22. Va peggio a Marsiglia dove è stata disposta la chiusura totale di bar e ristoranti

Nuove misure anti-Covid sono state prese in Francia dove il nuovo coronavirus 'corre' in maniera impressionante: solo oggi sono segnalati 13,072 nuovi contagi e 43 decessi. Il ministro della Salute francese, Olivier Ve'ran, ha presentato una nuova mappatura dell'epidemia inserendo varie città nella categoria "super-rosso" o "scarlatto" con una serie di nuove restrizioni sanitarie.

Due territori sono stati definiti di "massima allerta": il dipartimento d'oltremare Guadalupa (in America Latina) e Marsiglia. Da sabato verranno applicate misure più drastiche, compresa la chiusura totale di bar e ristoranti.

In particolare sono state definite zone di allerta potenziate "super-rosse" Bordeaux, Lione, Nizza, Lille, Tolosa, Saint-Etienne, Rennes, Parigi così come Rouen, Grenoble e Montpellier. Nelle nuove zone di "allerta intensificata" da lunedì verranno applicate nuove misure, in particolare la chiusura dei bar alle 22:00, il divieto di raduni di più di 10 persone, limite a 1.000 persone per raduni autorizzati e divieto di feste, soprattutto tra studenti. 

I palazzetti dello sport e le palestre saranno presto chiuse."Si tratta di spazi ristretti dove indossare una mascherina è impossibile, anche perlomeno complesso, e che sono importanti luoghi di contaminazione", ha  spiegato il ministro della Salute.

Il ministro della Salute ha presentato una lavagna sull'epidemia in Francia, che  “richiede l'adozione di misure aggiuntive” , perché “la circolazione del virus continua ad aumentare vertiginosamente”. In Ile-de-France si registra un rapido aumento dei ricoveri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il governo francese è tornato a chiedere ai francesi di tornare nuovamente al telelavoro, limitare le interazioni sociali e di rafforzare le misure nelle strutture ricettive per anziani non autosufficienti (Ehpad). 

Fonte: Le monde →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento