Giovedì, 22 Aprile 2021

In Germania entra in vigore l'obbligo delle mascherine, multe da 25 a 10mila euro

L'entità della sanzione varia da stato a stato. E non mancano le polemiche

Stazione dei treni a Dortmund 27 aprile 2020, foto Ina FASSBENDER / AFP via ANSA

In Germania entra in vigore da oggi in 15 stati su 16 l’obbligo di indossare mascherine o altri indumenti utili a coprire bocca a naso nei negozi, sui mezzi pubblici e sui treni a lunga percorrenza. E le multe per i trasgressori possono essere salate: fino a diecimila euro. In realtà però l'ammontare delle sanzioni è stato deciso dai singoli stati e per questo varia enormemente da regione a regione. A Berlino e nello stato di Brandeburgo ad esempio non sono previste sanzioni, in altri stati è previsto un periodo di alcuni giorni per lasciare che la gente si adatti ai cambiamenti. Le sanzioni variano da un minino di 25 euro ad un massimo di 10mila. 

Le multe più pesanti sono previste per i negozi i cui dipendenti sono trovati senza mascherine mentre nella maggior parte delle regioni il prezzo da pagare salirà in modo direttamente proporzionale al numero delle infrazioni commesse. Saranno esentati dall'obbligo i bambini fino a sei anni e chi soffre di patologie che rendono controproducente il coprirsi naso e bocca. Non sono mancate le polemiche dovute alla scarsa reperibilità, in alcune zone, dei dispositivi di protezione. Frank Ulrich Montgomery, presidente della World Medical Association, ha criticato i politici tedeschi che a suo dire "in tre mesi non sono riusciti a far produrre mascherine ffp2" alle aziende tedesche. "Se i dispositivi vengono indossati in modo errato - ha ammonito l’esperto - le persone rischiano di contanimarsi". Ogni mondo è paese.

Fonte: The Guardian →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Germania entra in vigore l'obbligo delle mascherine, multe da 25 a 10mila euro

Today è in caricamento