Coronavirus, muore una bimba di 3 anni: "Nessuno è immune"

La notizia scuote il Belgio, dove si registra una nuova impennata di casi. L'esperto Baudewijn Catry: "Molto turbati come scienziati e come genitori. Colgo questo momento per inviare le mie più sentite condoglianze alla famiglia". In vista c'è una nuova stretta

Foto archivio (Ansa)

In Belgio c'è una bimba di 3 anni tra le ultime vittime contagiate dal coronavirus. Lo riferiscono le autorità sanitarie, aggiungendo che nel Paese e' aumentato il numero dei decessi, 3 al giorno secondo la media della scorsa settimana. Anche il numero complessivo dei pazienti ricoverati è schizzato improvvisamente verso l’alto. 

"Questa notizia ci sta turbando profondamente come scienziati e come genitori. Colgo questo momento per inviare le mie più sentite condoglianze alla famiglia", dice l'esperto Baudewijn Catry, che poi aggiunge: "È raro che un giovane muoia per Covid-19, ma nessuno è immune. Non possiamo negare la presenza del virus tra noi".

Il Centro di crisi anti Covid-19 belga sta allertando la popolazione a non abbassare la guardia proprio ora. "La tendenza al rialzo dei casi non si è ancora fermata. È della massima importanza fermarla quanto prima", ha sottolineato il portavoce delle autorità sanitarie, stando al sito del quotidiano Le Soir:  "Dobbiamo evitare l'effetto palla di neve, agire prima che si crei una nuova valanga".

Dall'inizio dell'emergenza il Belgio conta 64.847 casi di contagio, di cui 416 nella sola giornata di lunedì. La provincia di Anversa registra il più alto numero di casi. Il totale dei decessi nel paese è di 9.812.

In vista c'è una nuova stretta, ma non un nuovo lockdown, eventualità che il Belgio - così come tutti gli altri paesi europei - vuole evitare a ogni costo. Il governo ha deciso per ora  di inasprire le restrizioni. Il primo ministro Sophie Wilmes ha annunciato che l'utilizzo delle mascherine sarà obbligatorio dal weekend negli spazi aperti molto frequentati. Le ultime notizie sulla situazione sanitaria del paese "non devono seminare il panico ma devono essere prese sul serio" ha detto Wilmes. Le nuove misure conterranno anche indicazioni per i sindaci iin modo che possano intervenire con misure ad hoc n caso di epidemie locali all’interno del loro comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: Le Soir →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento