Domenica, 17 Ottobre 2021

Coronavirus, un pianista misterioso suona per i concittadini

"Dicci chi sei, ti vogliamo ringraziare" scrivono i livornesi sui social. Livornotoday ha intervistato Dominik Corsi, uno studente 19enne che in diversi momenti della giornata, allieta i vicini con la sua musica

In tempi di coronavirus l'Italia reagisce alla paura anche con la musica. E se da nord a sud i cantanti organizzano esibizioni in diretta social dal salotto di casa, anche a Livorno può capitare di assistere a un concerto soltanto aprendo le finestre. Nel quartiere San Jacopo un pianista, in diversi momenti della giornata, allieta i vicini con la sua musica.

Si tratta di Dominik Corsi, studente 19enne che frequenta l'ultimo anno dell'Artistico. "Durante la seconda sera di quarantena stavo guardando il telegiornale - spiega a Livornotoday - e ho visto in alcuni servizi che tanta gente cantava e suonava dalle finestre o dai balconi. A quel punto mi sono detto che forse sarebbe stato bello suonare per una mezz'ora qualcosa che fosse adatto al contesto, con delle tonalità che non creassero troppo trambusto. Volevo trasmettere un po' di serenità in queste giornate buie attraverso la musica, che è la dimensione che unisce tutti: chiunque riesce a coglierne il messaggio, anche coloro che magari soffrono di qualche difficoltà. Ed è bellissimo sapere che tantissime persone ne hanno colto il significato, è stato un successo inaspettato: stiamo vivendo isolati, ma con la musica e con il canto possiamo unirci".

Hai in programma qualche altra iniziativa? Magari creare una playlist di quartiere con i suggerimenti degli abitanti? 
"Vedremo, onestamente non lo so. L'iniziativa della scorsa sera è stata spontanea, non c'è stato niente di pianificato e forse è proprio per questo che è stata così apprezzata. Io ho un repertorio che affonda soprattutto nel jazz e nel blues, una musica che credo si addica a questo momento storico. Se poi qualcuno mi propone una canzone particolare, potrei mettermi a studiarla. Poi, se possibile, volevo mandare un messaggio".

Prego, dicci pure il tuo messaggio... 

"Voglio ringraziare chi sta lottando in prima linea. Voglio ringraziare i medici e gli infermieri: noi stiamo vivendo momenti bui, ma per loro la situazione, in questi giorni, è ancora più dura".

Fonte: LivornoToday →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, un pianista misterioso suona per i concittadini

Today è in caricamento